Tracciare un nuovo corso: l’Italia abbraccia il modello spagnolo di riforma del sistema portuale

Apr 19, 2023Carico, Internazionale, la logistica0 commenti

Il governo italiano è pronto a intraprendere un’ambiziosa riforma del proprio sistema portuale, ispirandosi al modello spagnolo. Lo ha annunciato il viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Edoardo Rixi, nel corso di un convegno sul sistema portuale italiano organizzato da Assiterminal a Roma.

Il processo di riforma dovrebbe iniziare sul serio la prossima estate, a seguito delle consultazioni ufficiali con le associazioni di categoria. Rixi ha sottolineato la necessità di una legge delega speciale per facilitare la concezione del nuovo standard, aggiungendo che il governo intende perseguire un modello di ispirazione spagnola. Questo approccio combina la supervisione centralizzata di Puertos del Estado con l’autonomia locale dei singoli porti.

Rixi ha sottolineato l'importanza di una visione nazionale nel guidare il processo di rinnovamento, assicurando alle parti interessate che lo Stato manterrà il controllo pubblico sui porti, dissipando i timori di deregolamentazione o privatizzazione forzata. In Italia, un ruolo simile a quello spagnolo di Puertos del Estado potrebbe essere assunto da Assoporti, a condizione che le sue risorse e competenze vengano ampliate.

Facendo eco ai sentimenti di Rixi, Zeno D’Agostino, un esperto portuale, ha espresso sostegno per un approccio di autonomia differenziata, purché vi sia una visione chiara del sistema portuale che l’Italia intende raggiungere. Luca Becce, presidente di Assiterminal, ha inizialmente espresso preoccupazione per l'autonomia differenziata ma ha poi ammesso che il modello spagnolo potrebbe funzionare in Italia con un forte coordinamento centrale.

Becce ha inoltre identificato potenziali sfide nel determinare il valore delle tasse statali in vari porti sulla base di fattori comuni. Man mano che il processo di riforma si svolge, le parti interessate dovranno affrontare queste questioni per garantire una transizione di successo verso un sistema portuale più efficiente e modernizzato in Italia.

it_ITItalian